CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il giudice “bacchetta” il Como, la società reagisce. Ma è rabbia dei tifosi…

Più informazioni su

Il giudice che bacchetta il Como calcio sulla vicenda dell’ex presidente Angiuoni e del suo futuro. Rischio di un nuovo crac societario secondo il giudice civile del Tribunale di Como Alessandro Petronzi che, nella sua ordinanza , parla apertamente di stato di insolvenza conclamato. Ragione per cui il giudice ha ritenuto di passare gli atti alla Procura della Repubblicadi Como  per le “valutazioni di competenza”. Ora sarà la Procura a valutare il da farsi, ma non si può escludere anche – documenti alla mano – la possibilità di un avvio di procedura fallimentare. Ipotesi, al momento, sia chiaro.

Sezione-Fallimentare-tribunale-

Ma che, come ovvio, scatena la rabbia dei tifosi del Como, già scottato ” anni fa dall’ex patron Preziosi e relativo fallimento. In queste ore, sui social, è tutto un commentare tra insulti e commenti molto pesanti sulla gestione attuale del club di Pietro Porro.

como e vitasnella

Per quanto riguarda la questione Angiuoni – che chiedeva di essere sollevato da una garazia fidejussoria di 700.000 euro circa sul mutuo di Orsenigo – il giudice ha riconosciuto in pieno le ragioni dell’ex presidente del Como. Ordinando alla società appunto di liberarlo entro trenta giorni dalla fidejussione per togliere ad Angiuoni ogni rischio.

Reagisce il Como con una nota ufficiale. Eccola

pietro-porro como

Il Calcio Como prende atto con amarezza della sentenza del Tribunale Civile di Como, in virtù del fatto che – nel corso delle udienze – era stato raggiunto un accordo soddisfacente per entrambe le parti, accordo che non è stato possibile siglare in tempo utile solo perché la delibera della banca, di cui siamo in attesa, non è arrivata prima dell’ultima udienza del dibattimento. Nei prossimi giorni si valuterà la possibilità di ricorrere in appello per provare in primo luogo la buona fede dell’attuale compagine societaria.

Più informazioni su