CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La rissa di Pescara: tre giornate a Barella, una per Basha (video e dettaglio)

La rissa di Pescara sabato scorso al termine della gara tra abruzzesi e Como. Ecco le decisioni del giudice sportivo di serie B comunicate poco fa. Ne fanno le spese anche due giocatori azzurri e Madonna che viene squalificato per somma di ammonizioni. Il più colpito, comunque, il pescarese Benali: per lui quattro giornate di squalifica.

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA LEGA

BENALI Ahmad (Pescara): per avere, al termine della gara, afferrato con entrambe le mani, in maniera violenta, il collo di un calciatore avversario, per avere, successivamente, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del medesimo avversario, venendo trattenuto a fatica da alcuni compagni di squadra; infrazione rilevata da un Assistente.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
BARELLA Nicolo (Como): per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, spinto con vigoria un calciatore avversario; infrazione rilevata da un Assistente; per avere inoltre, negli spogliatoi, all’atto della notifica del provvedimento di espulsione, rivolto al Direttore di gara un epiteto ingiurioso.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BASHA Migjen (Como): per essersi reso responsabile di un fallo grave di gioco. Fermato dal giudice sportivo Emilio Battaglia anche Nicola Madonna per somma di ammonizioni.