CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Giovedì sciopero generale, possibili disagi negli uffici pubblici, scuole e mense

Più informazioni su

Per la giornata di giovedì 7 aprile è indetto in tutta la Lombardia lo sciopero generale delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori pubblici e privati delle funzioni pubbliche. A causa dell’astensione del personale dal lavoro, fa sapere il Comune di Como, alcuni uffici potrebbero non aprire.

In particolare, per quanto riguarda i nidi la situazione sarà la seguente: l’asilo di via Palestro sarà aperto fino alle ore 16; l’asilo di via Passeri sarà aperto fino alle ore 13.30; gli asili di Sagnino, via Zezio, Monte Olimpino e lo Spazio Giovo saranno chiusi; in via Italia Libera sarà aperta solo la sezione dei piccolini (apertura regolare negli asili di Albate, Lora, Camerlata e via Giussani).

Per quanto riguarda le mense scolastiche, non sarà servito il pasto nelle scuole dell’infanzia di via Alciato, Brambilla, Palma, Prestino, Tavernola, Trecallo, via Varesina, via Volta (saranno in funzione le mense in via Acquanera, Breccia, via Briantea, Lora, Monte Olimpino, Ponte Chiasso, viale Rosselli, Sagnino, salita Cappuccini, via Zezio); nelle primarie non sarà servito il pasto nelle scuole di via Cuzzi, Fiume, Giussani, Lora, Montelungo, Perti, Prestino, Tavernola, Viganò, XX Settembre, IV Novembre e Muggiò (saranno in funzione le mense nelle scuole di via Acquanera, Breccia, Civiglio, Mognano, Monte Olimpino, Ponte Chiasso, via Sinigaglia).

A causa dello sciopero, l’iniziativa “Mensa a porte aperte” giovedì 7 aprile non sarà effettuata. Disagi, infine, si potranno verificare nei servizi di raccolta dei rifiuti svolti da Aprica per conto del Comune di Como.

Più informazioni su