CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fine settimana ricco di soddisfazioni per gli atleti della Tokyo 64 Judo Montorfano

Fine settimana ricco di soddisfazioni per gli atleti della Tokyo 64 Judo Montorfano, impegnati a Ciserano (Bg) dove si è svolta la fase regionale di qualificazione al campionato italiano juniores e il Gran Premio Regionale Cadetti (U18), Eso/B (U15) e Eso/A (U13).

Nella giornata di sabato 2 aprile Merino Jean Abel con la conquista della medaglia d’argento nella cat. 73 kg intasca il pass per la finale nazionale juniores che si svolgerà a Catania il 23 aprile. Un risultato ottenuto grazie alla tenacia dell’atleta montorfanese, provato da circa 2 settimane di intensa preparazione in Giappone nonché dal jetlag del viaggio sostenuto il giorno precedente alla gara.

Nella giornata di domenica gli atleti della classe cadetti, Arena Raffaella 52 kg e Salvadè Riccardo 60 kg, con una splendida prestazione, si sono classificati al primo posto. Quinto posto che lascia un po’ di amaro in bocca per Il compagno di squadra Elias Merino 60 kg penalizzato da un giudizio arbitrale molto dubbio.

Per la classe esordienti B un altro quinto posto per Butti Roberto 40 kg e settimo posto per Bona Alex 60 kg.

Un argento e un bronzo per gli esordienti del Circolo Guardia di Finanza Como ottenuti rispettivamente da Binda Andrea (eso A) 40 kg e D’Anna Simone (eso B) 50 kg. Nulla da fare per i compagni di squadra Frazzini Elia e Sansone Francesco che non superano la fase preliminare.

In alto la foto del podio di Abel Merino qualificato per la finale nazionale