CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vitasnella ko dopo due supplementari a Cremona: ora si trema (il video)

schiacciata abass cremonaVitasnella ko – Resa dopo due tempi supplementari. La Vanoli Cremona (95-85) mette ancora in castigo Cantù ed adesso la squadra di patron Gerasimenko trema sul serio: perchè non solo i play-off sono lontani, ma la zona retrocessione è dietro l’angolo. La Manital Torino, che in questo turno ha vinto, è a sole due lunghezze dai brianzoli, penultimi anche se non da soli, ma con un nutrito gruppo di compagne di sventura. Poco da stare allegri, comunque, per una Vitasnella che ha sempre dovuto correre dietro a Cremona e che ora veleggia terza in classifica. Per Cantù tempi duri, durissimi. E non è detto che dopo questo ko patron Gerasimenko, furioso, possa decidere per il cambio alla guida tecnica della formazione: via Bazarevich e Brienza al suo posto.

TABELLINO

VANOLI CREMONA  95

ACQUA VITASNELLA CANTU’  85

dopo due tempi supplementari

 (parziali 21- 21, 41- 30, 53- 49, 70- 70)

ACQUA VITASNELLA CANTU’: Ukic 14, Abass 16, Heslip 3, Lorbek 3, Zugno ne, Cesana ne, Wojciechowski, Ignerski 20, Johnson 17, Tessitori ne, Fesenko 9, Hodge 3. All. Bazarevich.

VANOLI CREMONA: Dragovic 19, Starks 3, Mian 6, Gaspardo 3, Cusin 10, Cazzolato ne, Washington 15, Biligha 6, McGee 18, Turner 15. All. Pancotto.

Arbitri: Mattioli, Di Francesco, Attard.