CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Serie B maschile – Comonuoto e Pallanuoto Como a segno: doppio hurrah a Muggiò

Vincono entrambe nella doppia sfida casalinga contro Monza e Ravenna. Comonuoto e Pallanuoto Como a segno nella prima giornata del campionato di pallanuoto maschile (serie B), oggi a Muggiò. Abbastanza agevole per entrambe le sfide. Comonuoto sempre in zona alta di classifica, a segno anche i giovani Gavazzi e Todarello, ulteriore soddisfazione per coach Rota. Gara risolta nell’ultimo tempo con un parziale di 5-1.

FINALE DERBY MUGGIO

Como Nuoto vs Nuoto Club Monza = 9-4 (1-0;1-2;2-1;5-1)

Progressione reti: 1-0;1-1;2-1;2-2;4-2;4-3;8-3;8-4;9-4

Como Nuoto: Garancini, Foti 1 (r), Pagani, Beretta 2, Noseda 1, Todarello 1, Gavazzi 1, Mandaglio, Lava, Pellegatta 1 (r), Cantaluppi, Fusi 1, Frigerio 1. All.: Rota

Nuoto Club Monza: Cozzi, Bommartini, Orsenigo, Catalano 1, Bolzoni, Ingegneri, Merisio, Di Lernia 1, Montrasio, Mazza, Barzon 1, Malandrino 1, Nava. All.: Tisiot

Superiorità numeriche: Como N 3/6 + 2 rigori realizzati Monza 3/8

Note:  Barzon (M) uscito per tre falli a 3’19” del 4° t.

Rota (tecnico Como Nuoto): “La pausa forse ci ha fatto perdere il ritmo partita perché nei primi due tempi abbiamo stentato ad ingranare. I ragazzi sono stati bravi a non perdere il filo e a giocare con pazienza aspettando il momento giusto. Nel finale sono arrivate tre reti di giocatori che non avevano ancora trovato il gol, sono contento per loro. Adesso arrivano due trasferte che saranno il crocevia del nostro campionato, cercheremo di prepararci al meglio”

tifosi muggiò

È termina con una vittoria per la Pallanuoto Como la prima giornata del girone di ritorno contro i Nuotatori Ravennati per 11 a 3. Bel riscatto dopo la sconfitta dell’andata  Il primo parziale finisce con il punteggio di 1 a 1. Dal secondo quarto in poi la squadra di casa prende il largo portandosi sul 7 a 1 e gestendo il vantaggio. Molte le occasioni create ma poco sfruttate con molti errori alla conclusione per i lariani. C’è stato spazio per tutti e 13 i giocatori con esordio di Troncarelli e primo gol del giovane Andrea Pozzi. Adesso si prepara la difficile trasferta di Ancona dove la squadra di casa farà di tutto per prendersi la rivincita per la sconfitta alla seconda giornata dell’andata. I ragazzi di Trumbic affronteranno la trasferta in treno partendo al mattino da Como.