CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Quelli del Barolo sono già liberi di colpire di nuovo: rimessi in libertà

Ladri del Barolo – Un anno di condanna, ma pena sospesa per tutti e quattro. Il giudice monocratico di Como Gianluca Ortore ha condannato si i quattro albanesi arrestati dai carabinieri nelle scorse settimane dopo un furto – ormai già fatto quando sono arrivati i militari – in una bella villa sopra Cernobbio, ma poi è stato costretto – legge alla mano – a rimetterli in libertà. Nessuno di loro, ufficiosamente tutti muratori hanno spiegato in aula, ha precedenti penali specifici da chiedere una conferma della pena in cella. I quattro erano stati sorpresi dai carabinieri con attrezzi da scasso in auto e diverse bottiglie di pregiato Barolo, sottratto nella abitazione del cittadino russo che ha preso casa a Cernobbio.

attrezzi da scasso albanesi