CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mondiali di pattinaggio short track: Cappellini-Lanotte devono recuperare (video)

Mondiali di pattinaggio – Non è andata bene la prima prova. Speranze di recupero per oggi anche se non sarà facile salire sul podio finale dei mondiali di Boston di pattinaggio artistico su ghiaccio. Traspare delusione sui volti di Anna Cappellini-Luca Lanotte al termine della short dance dei mondiali americani. Gli azzurri concludono la prova in sesta piazza con il punteggio di 70.65, score di valore ma lontano dalle straordinarie perfomance di Gabriella Papadakis / Guillaume Cizeron(76.29) e dei fratelli Maia e Alex Shibutani (74.70), padroni di casa di Boston.

Per la comasca Anna ed il suo partner c’è ancora speranza per la terza piazza, occupata dalla altra coppia a stelle e strisce Madison Chock ed Evan Batescon 72.46. Tra gli allievi di Paolo Mezzadri e il podio ci sono anche le due coppie canadesi Kaitlyn Weaver-Andrew Poje e Piper Gilles-Paul Poirier. Avversari difficili da superare nel libero di oggi per gli azzurri,  a caccia del tris di medaglie dopo il terzo posto della Grand Prix Final e il secondo dei Campionati Europei di pochi mesi fa.