CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Assassine: metateatro e femmes fatales al San Teodoro

Cinque attrici che interpreteranno cinque assassine. Il 2 aprile, al teatro s. Teodoro di Cantù, interprete e personaggio si fonderanno sul pubblico, fino a far perdere al pubblico la percezione della realtà e a sovrapporre i ruoli delle figure sul palcoscenico.

assassine san teodoro

 

Il Lato Oscuro dell’Animo Femminile è il sottotitolo: la Contessa Sanguinaria Erzsebeth Bathory (Monica Faggiani), la Saponificatrice di Correggio Leonarda Cianciulli (Silvia Soncini), la vedova nera Belle Gunness (Elena Ferrari), la cagna di Buchenwald Ilse Koch (Paola Giacometti) e l’Angelo della Morte S. C. (Chiara Ancito) sono le protagoniste, presenti sul palco insieme alle cinque attrici alle prove dello spettacolo, anzichè il regista e l’autore. Le cinque assassine appariranno più reali delle attrici stesse, al fine di rendere l’idea della banalità del male, e della facilità con cui un uomo (o una donna) può trasformarsi in un omicida.

Il regista, Tobia Rossi, ha voluto rendere con una black comedy uno spettacolo senza esclusione di colpi, le cui sorprese coglieranno lo spettatore impreparato, cercando con ironia e profondità di trasformare in spettacolo il detto “le buone lo pensano, le cattive lo fanno”

Lo spettacolo sarà sabato 2 aprile alle ore 21, nella vivissima cornice del teatro san Teodoro, in via Corbetta, a Cantù.

I biglietti saranno in vendita a partire da 7.50€ presso la biglietteria (031717573) o via mail.

IL TRAILER DELLO SPETTACOLO

[su_vimeo url=”https://vimeo.com/106977360″]