CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Spaccio a Binago: i carabinieri lo riprendono mentre cede dosi di cocaina

Arresto per spaccio a Binago dove ieri sera i Carabinieri Stazione di Olgiate Comasco, a conclusione di una veloce indagine, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope, un cittadino albanese del 1973, che è stato filmato cedere 1.5 grammi di cocaina – suddivisa in 3 dosi per 150 euro – a un 33enne di Binago, poi segnalato alla Prefettura di Como quale assuntore di sostanze stupefacenti.

domiciliari a binago

Sottoposto a perquisizione personale, il ragazzo albanese è stato trovato in possesso di ulteriori 3.5 grammi di cocaina, suddivisi in 7 dosi, nonché della somma contante di 260 euri, provento dell’attività di spaccio. A seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti ulteriori 700 euro in banconote di piccolo taglio, nonché vario materiale utilizzato per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente e diversi telefoni cellulari con i quali riceveva le richieste dei clienti (foto sopra).

Ed i carabinieri hanno trovato anche altra sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisi in 10 dosi e nascoste dallo stesso in una intercapedine di un muro di cinta di un’abitazione sempre a Binago. In totale 10 grammi di droga sequestrata, l’albanese è finito al Bassone.