CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cambio ai vertici della comasca D-Orbit: Guerrieri al comando del business (LE FOTO)

D-Orbit – azienda di ComoNExT Parco Scientifico Tecnologico – annuncia la nomina di Pietro Guerrieri come nuovo Vice Presidente di Sales and Business Development. Guerrieri guiderà lo sviluppo del business dell’azienda, in sintonia con le attese del mercato e della regolamentazione del settore spaziale, facendo leva su soluzioni di ottimizzazione della gestione del fine vita di ogni tipo di veicolo spaziale.

In quasi 30 anni di attività nel settore spaziale, Pietro Guerrieri ha ricoperto incarichi ad ampio spettro presso alcuni dei maggiori player europei, come Telespazio, Eutelsat, SES Astra. Per l’operatore lussemburghese è stato Direttore Generale della succursale italiana con delega allo sviluppo commerciale dei mercati dell’Italia e della Grecia.

“La grande esperienza di Pietro Guerrieri, soprattutto nel business dei grandi operatori satellitari, è uno degli elementi che aiuterà D-Orbit a valorizzare le soluzioni dell’azienda nel mercato delle piattaforme satellitari”, ha commentato Luca Rossettini, Amministratore Delegato di D-Orbit.

“Sono molto orgoglioso di essere chiamato ad assumere un ruolo così importante e variegato, all’interno di una società dinamica ed innovativa, come è la D-Orbit, che fa della straordinaria competenza del suo staff uno dei suoi grandi punti di forza” ha commentato Pietro Guerrieri.

D-Orbit è una compagnia Italiana impegnata nello sviluppo di tecnologia spaziale ad elevato valore strategico per lo sviluppo delle applicazioni satellitari del futuro. D3, il suo prodotto di punta, è un innovativo sistema propulsivo che semplifica la rimozione di satelliti dall’orbita operativa a fine vita.

Con la recente chiusura di un nuovo round d’investimenti, D-Orbit si prepara a lanciare D-SAT, il primo satellite al mondo che sarà rimosso dallo spazio in modo sicuro e diretto a fine missione.