CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

DOMICILIARI A BINAGO – I carabinieri non lo trovano a casa, arrestato: cinque mesi di condanna

Si sono presentati a casa per un controllo e non lo hanno trovato. Dunque, “evasione” non autorizzata da casa dove era ai domiciliari. I Carabinieri della Stazione di Olgiate Comasco hanno arrestato ieri sera a Binago, in flagranza del reato di evasione, un uomo di 37 anni, residente in paese (Donato Vertill, già noto alle forze dell’ordine,. Appostatisi nei pressi della sua casa, quando è rientrato – dopo circa un’ora – lo hanno arrestato. Sottoposto a rito direttissimo nel corso della mattinata odierna, è stato condannato a 5 mesi di reclusione da scontare sempre ai domiciliari. E se dovesse sgarrare ancora Vertulli, il rischio è di finire dritto in carcere.