CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como: in aumento le spese per la salute, in calo i trasporti

Più informazioni su

L’ Ufficio Statistica del Comune di Como ha pubblicato l’indice dei prezzi al consumo per il mese di febbraio dove si è registrata una variazione congiunturale (rispetto cioè al mese precedente) del -0,1% e una variazione tendenziale  (rispetto, cioè, allo stesso mese dell’anno precedente) del +0,7%.

Rispetto al mese precedente, variazioni in aumento si registrano per le divisioni: “Servizi sanitari e spese per la salute” (+0,3%); “Prodotti alimentari e bevande analcoliche” e “Servizi ricettivi e di ristorazione” (+0,2%); “Bevande alcoliche e tabacchi” e “Abbigliamento e calzature” (+0,1%).  In diminuzione: “Comunicazioni” (-1,0%); “Abitazione, acqua, elettricità e combustibili” e “Trasporti” (-0,8%);

Nessuna variazione si registra per le divisioni: “Ricreazione, spettacoli e cultura”,  “Altri beni e servizi”, “Mobili, articoli e servizi per la casa” e “Istruzione”.

Passando alle variazioni rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, gli aumenti più elevati si sono registrati nelle divisioni: “Servizi ricettivi e di ristorazione” (+3,6%); “Ricreazione spettacoli e cultura” (+1,6%); “Prodotti alimentari e bevande analcoliche” (+1,5%); “Istruzione”  (+1,2%); “Servizi sanitari e spese per la salute” e “Altri beni e servizi” (+0,8%); “Abitazione, acqua, elettricità, combustibili” (+0,6%); “Abbigliamento e calzature” (+0,5%); “Bevande alcoliche e tabacchi” e “Mobili, articoli e servizi per la casa” (+0,2%). Variazioni in diminuzione per le seguenti divisioni: “Trasporti” (-2,6%) e “Comunicazioni” (-0,6%).

Più informazioni su