CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pomeriggio di jazz “shakesperiano” al San Teodoro

Più informazioni su

Domenica pomeriggio all’insegna del Jazz al Teatro Comunale San Teodoro di Cantù.  In collaborazione con Orchestra Sinfonica del Lario il Teatro canturino ospiterà il 28 febbraio alle ore 17.00 “JAZZ AROUND THE GLOBE”.  L’appuntamento rientra nel contesto della Stagione Sinfonica/Cameristica SHAKESPEARE ON THE BEACH che questa volta propone un  concerto eseguito  dall’Orchestra Sinfonica del Lario con il Quartetto Kernel, composto da: Giovanni Bataloni (pianoforte),Paola Tezzon  (violino),Stefano Gatti (contrabbasso) e Anselmo Luisi (percussioni). In programma esecuzioni e improvvisazioni jazz su standard legati ai tempi e ai temi shakespeariani.

Kernel è un nòcciolo. Un nocciolo è piccolo, ma contiene infinite potenzialità. In fondo è proprio questo il nucleo ispiratore dell’intero concerto, che ci offre una panoramica delle tematiche più importanti di Shakespeare attraverso un percorso musicale che attinge dal repertorio popolare, etnico, jazz e classico.

Lo spettacolo

JAZZ AROUND THE GLOBE

Potremmo affermare che il nòcciolo del teatro shakespeariano fu l’idea di un falegname. Nel 1576 James Burbage, attore, impresario teatrale e falegname, fece costruire quello che può essere considerato il primo teatro londinese, battezzato proprio The Theatre. Aveva ottenuto un terreno in affitto per 21 anni con il permesso di costruirvi un teatro. Fino a quel momento gli spettacoli teatrali si tenevano nei cortili di locande, o talvolta nelle case di nobili.

Nel 1597 scaddero i 21 anni di affitto del terreno e il proprietario, Giles Allen, uomo avido che disapprovava il mondo del teatro, alzò il prezzo dell’affitto richiedendo una cifra che la compagnia non era in grado di sostenere; ogni tentativo di mediazione fallì e Giles Allen progettò di abbattere il teatro e lucrare sulla vendita del materiale di costruzione. Burbage trovò però una clausola nel precedente contratto che consentiva alla compagnia, alla quale dal 1580 si era unito anche il giovane William Shakespeare, di smantellare il teatro. Con grande disappunto di Allen il lavoro di demolizione e trasporto del legname sulla riva opposta del Tamigi fu intrapreso dagli attori stessi. Nel 1599 vide la luce un nuovo teatro, nato letteralmente dalle spoglie del precedente, che si chiamò The Globe.

“Quello che proponiamo con questo programma – dicono i Kernel – è un lavoro assolutamente inedito. Un percorso attraverso differenti epoche musicali che intreccia le tematiche shakespeariane in modo da assaporare le sonorità del ‘600, la creatività di Prokofiev, la freschezza di Mendelsshon, l’energia di Ellington, alla ricerca di una musica universale della quale facciamo tutti parte. ….quando un pensiero, una musica diventano universali appartengono ad ognuno di noi.”

 

 

Teatro Comunale San Teodoro – via Corbetta, 7  Cantù

Domenica 28 febbraio ore 17:00

JAZZ AROUND THE GLOBE 

Nel contesto della Stagione Sinfonica/Cameristica SHAKESPEARE ON THE BEACH

COSTO DEL BIGLIETTO

Intero                                       8 €

Ridotto                                    6.50 €

 

 

 

 

Prenotazioni

Mail – biglietti@teatrosanteodoro.it

Biglietteria – tel. 031717573  (Lun dalle 18alle 21; mar e ven dalle 10 alle 13)

Più informazioni su