CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

200 studenti al Sant’Anna per il film “Colpa delle stelle”

Più informazioni su

Duecento studenti di sei scuole superiori del comasco al Sant’Anna per la proiezione del film “Colpa delle stelle”. L’Auditorium del presidio di San Fermo della Battaglia ha ospitato stamattina il workshop cinematografico promosso da Fondazione Umberto Veronesi in collaborazione con l’Asst Lariana, iniziativa che ha visto l’adesione degli istituti Cias, Ciceri, Pascoli, Pessina Romagnosi e Magistri Cumacini.

L’iniziativa ha trattato il tema della prevenzione negli adolescenti. Dopo la proiezione del film “Colpa delle Stelle” (Josh Boone, 2014), infatti, è stata presentata la campagna di prevenzione #fattivedere, ideata da Fondazione Veronesi e dedicata ai ragazzi di età compresa fra i 14 e i 19 anni con lo scopo di incoraggiarli a farsi visitare da un medico qualora dovessero insorgere sintomi sospetti e ad adottare uno stile di vita sano per mantenersi in perfetta salute anche in futuro.
Il film scelto da Fondazione, tratto dall’omonimo romanzo di John Green, racconta la storia di Hazel, una ragazza sedicenne affetta da un tumore della tiroide che, grazie a un farmaco sperimentale, è in fase di regressione, e di Augustus, diciassettenne ex giocatore di basket con una gamba amputata a causa di un tumore osseo che sembra sconfitto. Un modo, quello del workshop, per proporre ai giovani argomenti come la patologia oncologica, il dolore fisico e mentale, ma anche la possibilità di cure, la capacità di lottare e la necessità di conoscere il proprio corpo per intervenire precocemente in caso di malattia.

SAMSUNG
All’incontro sono intervenuti Chiara Segrè, responsabile della Supervisione Scientifica della Fondazione Veronesi, Monica Giordano, primario dell’Oncologia della ASST Lariana e direttore del Dipartimento Oncologico Provinciale (Dipo), e Pierluigia Verga, psicologa dell’Associazione “Centro di Riferimento Oncologico Tullio Cairoli”. (nella foto sopra)

I workshop cinematografici sono organizzati da Fondazione Umberto Veronesi con SIAMO (Società Italiana Adolescenti con Malattie Onco-Ematologiche) in 14 città italiane, durante l’intero mese di febbraio, e sono in totale 17.

Più informazioni su