CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

LA PRESENTAZIONE – Comonuoto verso il derby con grandi motivazioni

“Challenge yourself” è la filosofia con cui la Comonuoto vuole ripartire. Non è un semplice motto con cui motivare gli atleti prima delle partite o durante gli allenamenti, ma sarà la base di un’ educazione sportiva. Dopo la rinuncia delle SERIE A1 la società ha deciso di sfidare se stessa, trovando motivazioni nel carattere deciso e battagliero che ha trasmesso ad ogni suo atleta, cresciuto in Viale Geno. E proprio nella sede, ieri sera, la presentazione ufficiale della formazione affidata a coach Rota e che sabato prossimo, a Muggiò, disputerà il primo derby stracittadino della storia

comonuotoRota, un coach giovane, di grande esperienza, guiderà oltre la Prima squadra maschile, l’ under 20, l’under 17 e avrà l’incarico di supervisionare il progetto ed interagire con i tecnici delle altre categorie maschili. L’obiettivo sportivo per la stagione 2015/16 è la permanenza nella categoria, ma nel medio-lungo termine la società vuole crescere i propri giovani a livello tecnico ed umano affinché la prima squadra torni con le proprie risorse
ai palcoscenici a cui ci ha storicamente abituata. E’ un’ importante occasione di crescita per i molti giovani comaschi che compongono

La rosa, eta’ media 20.5 anni, ma anche un’opportunità di maturazione per atleti più esperti come Jacopo Pellegatta, Lorenzo Garancini, Federico Foti e Stefano Mandaglio che dovranno affrontare il nuovo e difficile ruolo di trascinatori e porsi da esempio per i più giovani. Il ruolo di capitano è stato affidato ad Emilio Pagani, atleta che ha affrontato la prima scalata della Comonuoto dalla B alla A1, quindi valido rappresentante dei valori necessari per affrontare la ricostruzione di una Como Nuoto che sfiderà se stessa per trovare al suo interno gli atleti che ne sposeranno la voglia di mettersi in gioco, i valori e le ambizioni.

E la Comonuoto torna anche a CiaoComo: domani sera (giovedì 25 ore 18) presentazione della sfida di sabato nel corso della diretta di sport-magazine (radio e webtv)