CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Musica nel Mendrisiotto: una domenica all’insegna delle note spagnole di Eugenia Boix

Appuntamento all’insegna della musica spagnola quello di domenica 21 febbraio, ore 10.30, nella sala di Musica nel Mendrisiotto al Museo d’Arte Mendrisio. Interprete d’eccezione la soprano Eugenia Boix accompagnata al pianoforte da Anna Ferrer.

In programma un viaggio attraverso la musica spagnola che toccherà i differenti stili nati nella penisola iberica. Si inizia con le Tonadillas di Enrique Granados, ispirate alla Madrid tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo, opera pervasa da ritmi e melodie popolari. Si proseguirà poi con Damunt de tu nomes les flors di Federico Mompou, canzone di grande raffinatezza. Di Manuel de Falla verrà eseguito l’importante ciclo delle Sette canzoni popolari spagnole, ispirate alle diverse regioni della Spagna e che costituiscono un insieme equilibrato e omogeneo, una sorta di mosaico in cui ogni pezzo si inserisce armoniosamente nella totalità dell’insieme. Completano il programma alcuni estratti da diverse Zarzuela, forma spagnola dell’Operetta.

Eugenia Boix sin da giovanissima si è profilata vincendo numerosi concorsi tra cui il primo premio al concorso per la borsa di studio “Montserrat Caballé – Bernabé Martí” e ricevendo personalmente dalla regina Sofia una borsa di studio per ampliare i suoi studi all’estero. Ha interpretato numerosi ruoli, tra cui Belinda in Dido e Aeneas e The Fairy Queen di Henry Purcell al Teatro della Maestranza di Sevilla e nel Festival Mozart a La Coruña; Morgana in Alcina di Georg Friedrich Händel, Norina in Don Pasquale di Gaetano Donizetti, Ángel in Compendio Sucinto de la Revolución Española di Ramón Garay e Amina in La Sonnambula di Vincenzo Bellini, Frasquita in Carmen di Georges Bizet, il Requiem di Mozart. Tra i suoi recenti successi si ricorda la tournée realizzata con la Orquesta de Cadaqués interpretando Sogno di una notte di mezza estate di Felix Mendelssohn Bartholdy sotto la direzione di Sir Neville Marriner e il suo debutto al Teatro Real di Madrid con il ruolo di Corinna nell’opera Il Viaggio a Reims di Gioacchino Rossini sotto la direzione di Eun Sun Kim.

Anna Ferrer è nata a Girona, come quinta generazione di una famiglia di musicisti, ha avuto tra i suoi insegnanti E. Fischer, P. Badura-Skoda e L. de Moura Castro e, accanto all’attività con la soprano Boix, svolge intensa attività concertistica in formazioni cameristiche e come solista con orchestre quali l’Orchestra da camera di Bucarest, la Chamber Orchestra Vivaldi, l’Arthur Rubinstein Symphony Orchestra, l’Orchestra Camerata di Mosca, la Torun Symphony Orchestra, l’Orchestra Filarmonica di Stato turco di Bursa e la Camerata Mediterranea, esibendosi in tutta Europa e in Asia.

Il concerto sarà cseguito da una degustazione di vini, offerti per l’occasione dalla Cantina Cavallini di Cabbio e accompagnata da prodotti locali.

Informazioni per il pubblico: Musica nel Mendrisiotto – Tel 091 646 66 50 – musicamendrisiotto@ticino.com  –  www.musicanelmendrisiotto.com