CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al Festival del Cinema di Como vince il film antimafia al femminile “La terra dei santi”

Più informazioni su

And The Winner is LA TERRA DEI SANTI il film di Fernando Muraca con Valeria Solarino nei panni di un magistrato antimafia.  Il verdetto del festival di Como dedicato al cinema italiano premia, ancora una volta, una storia tipicamente italiana, ma dal possibile respiro internazionale. Una storia di criminalità organizzata, ma ancora prima di donne. Donne volitive,  donne che combattono,  magari dalla parte sbagliata della barricata,  donne italiane.

Il regista Fernando Muraca era a Como giovedì per presentare il suo film in concorso. Nella foto con il direttore artistico del festival Paolo Lipari

FB_IMG_1454841939754

Oggi pomeriggio alle 16 la pellicola verrà proiettata gratuitamente al cinema Astra di viale Giulio Cesare e, alle 21, altra proiezione e cerimonia di premiazione che chiuderà l’ XI edizione de Il Cinema Italiano Festival a Como, edizione che ha visto una larga partecipazione di pubblico nelle tre proiezioni quotidiane con alcune serate da tutto esaurito.

 

41277_ppl

Vittoria (Valeria Solarino) è un magistrato, viene dal nord e crede nella giustizia. Assunta (Daniela Marra) è la vedova di un soldato di ‘ndrangheta, non è mai uscita dalla sua terra e gli unici legami che riconosce sono quelli della famiglia. Per lei la vendetta è un diritto e non avere paura del sangue un dovere; ed è per dovere che è costretta a sposare suo cognato Nando, come è già successo a sua sorella Caterina (Lorenza Indovina) moglie del boss latitante Alfredo Raso in guerra con la cosca dei Macrì. Vittoria ha un obbiettivo: scardinare l’omertà delle donne verso quel sistema patriarcale che sta alla base della più influente organizzazione criminale del mondo. Indagini e arresti sono armi inutili allo scopo; per vincere la sua battaglia l’unica possibilità è quella di togliere la patria potestà a tutte le madri che mandano a morire i propri figli. Assunta ha rinunciato alla sua libertà e alla sua vita per proteggere i figli ma sarà costretta a vedere oltre quella gabbia che l’ha intrappolata otre quella terra di sangue, un tempo nota come la Terra dei santi.

la-terra-dei-santi-solarino

 

 

O

Più informazioni su