CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

DRAMMA E CHOC – Raphael non ce l’ha fatta: morto dopo lo strangolamento

Raphael Schumacher non ce l’ha fatta. Il 27enne attore di Brunate, rimasto strangolato sulla scena mentre stava facendo una rappresentazione sabato sera a Pisa, è stato dichiarato morto in serata dai medici dell’ospedale universitario pisano. Le sue condizioni sono apparse fin da subito molto gravi. Un quadro clinico che è poi peggiorato fino al decesso di queste ore. Dramma e choc per i suoi familiari (la mamma Rosa e la sorella al suo capezzale) ed anche per gli amici.

ORA INCHIESTA

pisa teatro sequestrato

La Procura di Pisa continua a lavorare per cercare cosa è accaduto e se ci sono stati errori nella procedura dell’allestimento della scena dell’impiccagione, dove Raphael è stato poi trovato agonizzante da una spettatrice. Inchiesta che vede quattro indagati in queste ore: si tratta di tecnici della struttura toscana dove è avvenuto il dramma. Nelle prossime ore in programma l’autopsia sul corpo del ragazzo di Brunate.