CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

L’autista del bus chiede il biglietto, loro lo minacciano: DUE DENUNCIATI

L’autista dell’autobus gl ha chiesto di mostrare il biglietto, ma loro invece di far vedere il tagliando l’hanno minacciato. L’episodio ieri pomeriggio, attorno alle 15, quando la sala operativa della Questura ha inviato una volante in via Bellinzona a Como per la segnalazione di un’aggressione verbale. Vittima l’autista di un autobus di linea che effettua servizio dal centro città a Monte Olimpino.

Presi contatti con l’uomo, questo ha spiegato agli agenti che mezz’ora prima due ragazzi (di circa vent’anni) a seguito della richiesta del titolo di viaggio lo avevano minacciato ed ingiuriato pesantemente. Scesi dall’autobus si erano, poi, allontananti velocemente.

Gli agenti dopo aver percorso, per un breve tratto la via Bellinzona, li hanno individuati mentre erano intenti a parlare con un passante. I due hanno ammesso di aver discusso con l’autista giustificandosi e sostenendo che l’uomo li avrebbe aggrediti verbalmente.

Dopo aver raccolto le testimonianze degli altri utenti presenti sull’autobus  le forze dell’ordine hanno accompaganto i ragazzi (M.B. del 95 e M.Y.K. del 95 entrambi turchi) in Questura dove sono stati denunciati per minacce in concorso ad incaricato di pubblico servizio.