CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Via ai biglietti per il concerto comasco di Graham Nash

Più informazioni su

Oggi ll leggendario cantautore Graham Nash compie 74 anni e, quando si dice non sentirseli, li festeggerà su un palco a Clearwater,  Florida, seconda tappa del lunghissimo tour che accompagna l’uscita del nuovo album in studio “This Path Tonight” prevista per il 15 aprile.

Nash girerà gli States prima di arrivare a Manchester in maggio e, da li, partire con una tourneè europea che toccherà anche l’italia con cinque concerti e uno di questi a Como, Teatro Sociale, il 3 giugno.

I biglietti sono già in vendita presso la biglietteria del teatro e online su www.teatrosocialecomo.it e sul circuito Ticketone.

PREZZI:

platea/palchi                     50€ + 5€ prev.

gallerie parapetto           35€ + 5€ prev.

gallerie ranghi                   31€ + 4€ prev.

Ad accompagnare Graham Nash in tour c’è il chitarrista Shane Fontayne, già membro della “other band” che accompagnò Bruce Springsteen e con altre importanti collaborazioni tra cui quella, relativamente recente, con Crosby, Stills & Nash. Fontayne ha prodotto e co-scritto tutte le canzoni di “This Path Tonight”. “Fare musica con Shane Fontayne è, e sarà sempre, una grande soddisfazione. Abbiamo scritto 20 canzoni insieme e le abbiamo registrate in otto giorni, dice Nash in un comunicato. Shane ha un senso innato di ‘prestazioni’ e di arrangiamento. Non perde mai di vista il fatto che la canzone deve ‘prendere vita,’ deve avere un motivo per essere cantato. In questi concerti vogliamo guardare negli occhi del nostro pubblico, vogliamo sapere che stiamo comunicando su un livello reale. “

Dopo l’intenso concerto di David Crosby dello scorso anno un’altro eroe del rock calcherà le tavole del Teatro Sociale portando le sue canzoni e la sua storia e lui sì che ne ha da raccontare, perlomeno a quelli cresciuti col mito della West Coast. Il che è buffo, visto che Graham Nash, è il solo inglese dei leggendari CSN&Y.

Parte da radici saldamente British: nato a Blackpool nel Lancashire, tutta la parte iniziale della sua carriera, quella con gli Hollies, sventola sotto le croci della Union Jack. Fu solo nel 1968 che, conosciuto David Crosby a Laurel Canyon, Los Angeles, Graham lascia gli Hollies per fondare un supergruppo con David e Stephen Stills. I tre diventeranno poco dopo CSN&Y con l’aggiunta di Neil Young, per poi assumere svariate denominazioni, a seconda dei membri al lavoro, con sigla più conosciuta comunque CSN, negli anni successivi. Graham è anche fotografo e collezionista fotografico, vanta tre dottorati onorari e un OBE ricevuto da Buckingham Palace nel 2010.

Nash è ben consapevole del fatto che lui non vivrà  per sempre . La recente morte di qualche coetaneo come David Bowie e Glenn Frey ricordano a tutti che la vita ha una fine anche per leggendarie rockstar.

La ” N ” di CS & N  sa che la vita è preziosa . Questo è parte del messaggio del suo prossimo album , “This path tonight”,  il più personale della sua lunga carriera. Graham  Nash  ha un messaggio per quelli che vivono gli anni del tramonto. ” Vivi la vita al massimo. Penso che questo sia l’unico modo di essere. Non posso essere felice se non sono soddisfatto delle cose che ho fatto “.

graham nash

GRAHAM NASH SARA’ AL TEATRO SOCIALE DI COMO IL 3 GIUGNO ALLE 21

 

 

 

Più informazioni su