CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

VOLLEY A2 (FOTO) – Cuore e tanta difesa, la Libertas espugna Montefiascone

Tanto cuore, tanta difesa e tre schiacciatori con percentuali d’attacco da Superlega. La Libertas Cantù (volley maschile serie A2) torna con due punti preziosi dalla trasferta a Montefiascone e ribalta così il risultato dell’andata contro la Maury’s di coach Paolino Tofoli: 2-3 il finale dopo un intenso tie-break. E pensare che le cose non erano iniziate sotto una buona stella nel viterbese. A capitan Gerosa con un risentimento muscolare si era infatti unita una sindrome influenzale che ha colpito mezza squadra. Coach Della Rosa è stato così costretto a rinunciare al libero titolare Butti, mentre Preti e Tiozzo sono stati recuperati in extremis, ma hanno giocato debilitati dal virus stagionale.

Ne esce così una vera e propria battaglia tra le due formazioni, entrambe composte da un mix di giovanissimi e giocatori esperi. Il primo parziale è di Tuscania, ma nel secondo set Gerosa si scalda, alza perfino in ginocchio una veloce a Monguzzi. È il segnale che la Cassa Rurale c’è. L’opposto Krolis è in serata di gala, Rudi non fa rimpiangere Butti soprattutto in difesa, buttandosi insieme con Tiozzo su palle impossibili. Le percentuali dei due martelli Mrdak e Shavrak inizano così a calare e Cantù si impone nel set. Per i brianzoli la partita non è però in discesa sull’1-1. La battaglia riprende nella terza frazione, con un doppio break di Tuscania dopo un muro su Robbiati e un attacco out di Preti. Krolis riolve, ma è sempre la squadra di Monopoli davanti di un’incollatura. Sul 17-16 per i padroni di casa dentro Riva per Tiozzo. Un’invasione di Monguzzi riporta i viterbesi sul +2. Decide il set un attacco di Tuscania toccato da muro canturino, ma non difeso. La squadra di coach Tofoli prova a chiudere i conti nel quarto set e va subito avanti 6-3 con un bel muro di Mrdak che raddoppia al centro su Robbiati. Krolis è però in grande giornata, lo abbiamo già detto e basta lui per rimanere vicino ai pardoni di casa. Si va al riposo tecnico sul 12-8. I laziali sbagliano qualcosa di più e la Cassa Rurale ringrazia, si arriva a 16-16 e poi Cantù si porta avanti 17-18 dopo un errore dell’opposto Mrdak da zona 2. Anche Shavrak tira fuori una pipe ed è il primo set point per Cantù. Mrdak dice no una prima volta. Risponde Tiozzo con un doppio attacco decisivo. Il conteggio dei parziali è di 2-2.

attacco krolis libertas

Uno dei potenti attacchi di Krolis nel match di Montefiascone (S.Milanta)

Nel tie-break c’è solo una squadra in campo. Anche grazie a una serie di difese di Rudi, la Cassa Rurale si porta sul 4-7. Shavrak mette una palla a metà rete da posto quattro per il 5-9, poi Tiozzo firma i punti numero 10 e 11. Ace di Robbiati ed è 13-6, poi Krolis fa il 14. Cantù ha 8 match point. Gerosa vuole fare chiudere a Tiozzo che però è stremato e dopo due errori viene sostituito da Riva. Shavrak mette il servizio in rete ed è Cantù a gioire. Le manate sulla schiena sono tutte per Rudi al suo esordio da titolare.

La Cassa RuraleSoddisfatto il coach canturino Massimo Della Rosa al termine del match: “Abbiamo avuto un’epidemia in squadra che si è unita ai problemi muscolari di Gerosa, che venerdì si era dovuto fermare. Tutti sono stati capaci di stringere i denti in condizioni difficili. Abbiamo difeso molto nella fase break, costringendo i loro attaccanti a percentuali molto basse. Hanno chiuso con il 39% in attacco ben al di sotto degli standard di Shavrak e Mrdak. Krolis è stato grande. Nella parte centrale del match non è mai stato fermato. Se a questo aggiungiamo le percentuali di Preti sopra il 50% e Tiozzo al 48% si può capire che la nostra squadra può dare fastidio a tutti. Sono contento in particolare per la reazione nel quarto set, quando abbiamo recupera d 15-10 e sull’onda del successo abbiamo vinto anche il quinto”.

TABELLINO

Maury’s Assicurazioni Tuscania 2
Libertas Cassa Rurale Cantù 3

Parziali set: 25-21, 23-25, 25-22, 24-26, 9-15
Maury’s Assicurazioni Tuscania: Calonico 11, Bonami (L), Vitangeli, Ottaviani, Mrdak 35, Mazzon 8, Monopoli 2, Shavrak 17, Esposito 7. NE: Hueller, Anselmi, Straino, Pieri (L2). Allenatore: Paolo Tofoli. Assistente coach: Fabrizio Grezio.

Libertas Cassa Rurale Cantù: Gerosa 1, Krolis 25, Monguzzi 11, Robbiati 8, Tiozzo 16, Preti 18, Rudi (L), Riva 1. N.E.: Cominetti, Groppi, Gaggini, Mazza, Butti (L2) e Molteni. Allenatore: Massimo Della Rosa Assistente coach: Massimo Redaelli

Arbitri: Maurizio Merli e Luca Saltalippi