CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un festival in memoria di Townes Van Zandt, poeta del “country”

Più informazioni su

Domenica 31 gennaio, a Figino Serenza, alle ore 17.00, al Teatro Sacro Cuore, va in scena la XII edizione di TOWNES VAN ZANDT INTERNATIONAL FESTIVAL. Un festival organizzato e promosso dall’Associazione Culturale Pomodori Music di Cantù.

Una kermesse che celebra il grande cantautore statunitense Townes Van Zandt. Una maratona di musica, di oltre tre ore, che accoglierà sul palco del teatro grandi nomi internazionali: James Maddock (UK), David Immerglück (USA), Bocephus King (CANADA), Kreg Viesselman (NORVEGIA), Richard Lindgren (SVEZIA), Eddy Ray Cooper (FRANCIA).

A completare il ricco cast anche nomi della scena musicale italiana tra cui Marco Corrao, Erica Opizzi, Charlie Cinelli, Emanuele Filippini e molti altri…che animeranno la serata al Teatro Sacro Cuore.
La serata è presentata da Pauline Fazzioli con la regia di Giacomo Cattaneo.

Townes Van Zandt è il cantautore dei cantautori e ha ispirato con le sue ballate un’intera generazione di musicisti: la critica specializzata lo pone sullo stesso piano di Bob Dylan e Leonard Cohen. Le sue canzoni sono state cantate da artisti del calibro di Norah Jones, Robert Plant dei Led Zeppelin, Sonic Youth, Devendra Banhart, Willie Nelson e dallo stesso Bob Dylan.

PROGRAMMA: 

ore 16 APERTURA CANCELLI
ore 17 CONCERTO
ore 20.30 CENA (solo su prenotazione)
ore 22.30 DOPO CENA con jam session presso Birreria Tisaneria Amandla (Via Ronzoni, Cermenate)

Ore 17.00 / Ingresso 5 euro
A seguire cena con i musicisti su prenotazione scrivendo a
pomodorimusic@gmail.com / info: +39 349 8348118

Più informazioni su