CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Trofeo Internazionale di Judo Alpe Adria: bravi gli atleti di Montorfano

Sabato 23 e domenica 24 gennaio presso il Palagetur di Lignano Sabbiadoro si è svolta la 21 edizione del prestigioso Trofeo Internazionale di Judo Alpe Adria. La manifestazione, che rappresenta la prima tappa del Gran Prix Cadetti (U18) e junior (U21), ha registrato la partecipazione di 988 atleti, 261 società, dieci nazioni. Una tappa importante che permette agli atleti italiani di guadagnarsi la partecipazione al circuito di European Cup.

Nonostante la massiccia presenza degli atleti italiani più titolati provenienti da tutte le regioni dello stivale è stata la rappresentativa nazionale dell’Azerbaijan ad aggiudicarsi il Trofeo Alpe Adria 2016.

La società montorfanese “Tokyo 64 Judo Montorfano”, al suo esordio, partecipa con due atleti cadetti nella prima giornata Elias MERINO e Riccardo SALVADE’ entrambi nella categoria 60 kg e un atleta junior nella seconda giornata Abel Merino cat. 73 kg.

Nella numerosissima categoria 60 kg. Cadetti (oltre 80 partecipanti) gli atleti Elias e Riccardo si sono piazzati rispettivamente al 18° e al 33° posto.

Decisamente più produttiva la giornata di domenica con un settimo posto conquistato da Abel Merino. buona la prestazione del giovane montorfanese che dopo aver superato i primi tre avversari, ad un passo della semifinale, viene fermato dal fortissimo atleta Azero Hasil Javarov. Successivamente Abel viene sconfitto nel girone dei ripescaggi dopo aver vinto un altro combattimento. Con il punteggio acquisito, oltre il pass per European Junior Cup, si guadagna il grado di cintura nera 2 dan.