CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

BASKET CARROZZINA – Delusione: la UnipolSai cade in casa dopo due anni (FOTO E CRONACA)

Epilogo amaro. Va a Porto Torres la prima giornata di ritorno del campionato di basket in carrozzina serie A: domata la UnipolSai sui legni di casa per 58-64. Era del 29 marzo 2014 (gara uno di semifinale Play-Off contro Santo Stefano, 53-72) che i biancoblù non perdevano sul campo di Seveso: un’arena quasi inviolabile per la maggior parte delle squadre, forte anche del suo potentissimo sesto uomo in campo, il pubblico. Oggi a riuscirci è stata Porto Torres, trainata da un Matt Scott da urlo: per l’americano 31 punti a referto e ben 7 triple messe a centro. Gli uomini di coach Marco Bergna pagano un terzo quarto affidato alla più totale regia sarda. Parziale di 6-0 in apertura di periodo e dieci lunghezze di vantaggio che non hanno più lasciato via di scampo. Non ha mollato la UnipolSai, più volte vicina all’aggancio: ma questa volta non c’è stata storia.

unipolsai briantea 84“Questa sconfitta ci riporta con i piedi per terra – ha dichiarato coach Marco Bergna – perché dopo la Coppa Italia la testa è rimasta spenta. Abbiamo avuto una settimana per smaltire l’adrenalina ma evidentemente non è stata sufficiente. La stagione è lunga e la vittoria di un trofeo non significa nulla, non ci cede far fermare. Per fortuna siamo riusciti a difendere il vantaggio nello scontro diretto, ma è una magra consolazione. Adesso dobbiamo ritrovare la concentrazione contro Bergamo e rimetterci in carreggiata, questa non è la Briantea84 che abbiamo visto al Palawhirlpool, neanche lontamente”.

“Non ha funzionato niente – ha ammesso Filippo Carossino – in difesa non c’eravamo. Abbiamo permesso a Matt Scott di fare la partita della vita, è una grande campione e lo abbiamo agevolato. Una serata nera, nella quale sembrava scritto che dovessimo peordere. Mi spiace davvero molto, soprattutto per tutta la gente presente. In settimana ci siamo alleanti beni, le cose venivano nel modo giusto, eravamo pronti per affrontare Porto Torres, ma in partita non ci è venuto nulla. Troppi errori. Dobbiamo ritrovare la testa e lo spirito giusto, bisogna ripartire e guardare avanti”.

unipol a canestro

 

1^ Giornata – Girone di Ritorno
Padova Millennium Basket – SSD Santa Lucia Roma 42-77
SBS Bergamo – Dinamo Lab Banco di Sardegna 79-83
UnipolSai Briantea84 Cantù – GSD Porto Torres 58-64
Cimberio HS Varese – Laumas Elettronica GiocoParma 65-52
Santo Stefano Sport Banca Marche – DECO Group Amicacci Giulianova 50-73

Classifica:
Santa Lucia Roma 20 pt
UnipolSai Briantea84 Cantù 16 pt
DECO Group Amicacci Giulianova 16 pt
GSD Porto Torres 14 pt
Cimberio HS Varese 12 pt
Dinamo Lab Banco di Sardegna 10 pt
Padova Millennium Basket 6 pt
SBS Montello Bergamo 4 pt
Santo Stefano Sport Banca Marche 2 pt
Laumas Elettronica GiocoParma 0 pt