CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Voci di confine, cinema e visita al museo: doppio appuntamento aspettando Parolario

Più informazioni su

Doppio appuntamento con Aspettando Parolario, il percorso di avvicinamento alla sedicesima edizione della manifestazione dedicata ai libri e alla cultura che si terrà dal 16 al 26 giugno a Como: giovedì 28 gennaio presso la biblioteca dell’Associazione Giosuè Carducci di Como si terrà l’incontro “Voci e scritture di frontiera. Oltre il confine: Gilberto Isella e Massimo Scrignòli in dialogo” (organizzato in collaborazione con l’Associazione Giosuè Carducci e due storiche realtà ticinesi: l’Associazione Dante Alighieri Lugano e il Festival PiazzaParola),

Una frontiera politica separa l’Italia dalla Svizzera italiana ma lingua e cultura formano un territorio omogeneo, dove gli scambi tra le parti, soprattutto negli ultimi decenni, hanno conosciuto un forte incremento. Durante l’incontro Gilberto Isella e Massimo Scrignòli si confronteranno su pubblicazioni, letture, dibattiti e festival che mirano a consolidare la comprensione culturale reciproca. Ingresso libero e a seguire, alle 20.30, si terrà il concerto di pianoforte e organo del Duo Ricco-Chindamo.

L’incontro sarà preceduto alle 17.30 da una visita guidata al Museo Casartelli. Per l’occasione, tra gli accompagnatori ci sarà Livia Porta, presidente dell’Associazione Giosuè Carducci e nipote del fondatore. Aperto nel 1922 per fornire un sussidio didattico alle scuole del territorio comasco, il museo scientifico-naturalistico espone una raccolta di oggetti che raccontano la storia del mondo animale e vegetale, in un luogo riccamente affrescato nel 1923 dal pittore lariano Achille Zambelli.

Venerdì 29 gennaio, invece, alle 18 alla libreria Feltrinelli di Como si terrà l’incontro con Alberto Buscaglia “Piccolo mondo antico e Malombra, tenebrose ombre sui laghi… – I film di Mario Soldati dalla sceneggiatura allo schermo”, organizzato nell’ambito del  XI edizione del Festival del Cinema Italiano.

alberto buscaglia

Durante l’incontro Alberto Buscaglia (nella foto), autore insieme a Tiziana Piras di “Piccolo Mondo Antico, il film di Mario Soldati” e “Malombra: dal romanzo di Antonio Fogazzaro al film di Mario Soldati” (New Press edizioni 2014 e 2015) dialogherà con Alessio Brunialti. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con libreria Feltrinelli di Como e Premio Antonio Fogazzaro.

I due film che Mario Soldati trasse dai due romanzi di Antonio Fogazzaro furono scritti e girati in piena guerra, fra il 1940 e il 1942. Entrambi sono stati realizzati negli stessi luoghi, la Valsolda e il lago di Como, luoghi non solo elettivamente fogazzariani ma soprattutto lontani da Cinecittà e dal clima bellico che allora inevitabilmente si respirava nel cinema italiano e di regime. I due film, considerati a ragione i capolavori di Soldati, con il loro respiro più internazionale rispetto alla produzione nazionale dell’epoca, anticipando – nonostante il marchio di “calligrafismo” attribuitogli dai critici più “impegnati” del momento – forme e contenuti del cinema italiano dell’immediato dopoguerra e, nel caso di “Malombra”, diventando caposcuola del cinema noir e gotico di molti anni più tardi.

Le sceneggiature, pervenute fortunosamente nelle mani di Alberto Buscaglia e Tiziana Piras, raccontano la storia sommersa della nascita dei due film, svelando i profondi cambiamenti avvenuti fra la tormentata scrittura dei copioni e la lavorazione delle due pellicole, con le fondate preoccupazioni dei produttori per la dimensione delle sceneggiature e i “prudenti” interventi della censura di guerra.

Ingresso libero. Per informazioni: www.parolario.it

Entrambi gli appuntamenti saranno anche l’occasione per sottoscrivere la card Amici di Parolario 2016, un modo per contribuire a tenere in vita non solo la manifestazione estiva Parolario, ma anche tutte le iniziative che l’Associazione Parolario programma nel corso dell’anno e che offre ai suoi possessori la possibilità di usufruire di molte e interessanti convenzioni, costantemente aggiornate sul sito www.parolario.it.

parolario card 2016

 

La Card può essere acquistata anche presso la Segreteria Organizzativa di Parolario (c/o Ellecistudio, Piazza del Popolo 14, Como), la Libreria Plinio il Vecchio (Via Vitani 14, Como), la Libreria Feltrinelli (Via Cesare Cantù 17, Como), MAG Marsiglione Arts Gallery (Via Vitani 31, Como) e la Libreria Dominioni (via Dottesio 5, Como).

Più informazioni su