CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Le nuove frontiere del Welfare aziendale: lunedì un convegno del Pd a Cna

Più informazioni su

La Legge di Stabilità 2016 ha ampliato  la possibilità di detassare i premi di produttività e di usufruire del cosiddetto “welfare aziendale” ovvero quell’insieme di prestazioni e servizi erogati dalle aziende (dagli asili nido ai buoni spesa, all’assistenza integrativa) al posto dei premi monetari unilaterali o contrattati con i sindacati e legati ai risultati. Ciò consente alle imprese di poter ridurre il carico della contribuzione fiscale sul salario aziendale risparmiando così sul costo del lavoro, mentre, al contempo, i lavoratori otterranno un incremento in busta paga.

Per discutere di questo argomento, su iniziativa dell’onorevole Chiara Braga, lunedì 25 gennaio, con inizio alle ore 20.30 presso la sala convegni della CNA di Como (Viale Innocenzo XI, nr. 70), il Pd di Como ha in programma un convegno con la partecipazione quale relatore del professor Marco Leonardi, docente di Economia all’Università degli Studi di Milano e consulente tecnico del Ministero dell’Economia e delle Finanze sui temi del mercato del lavoro. “La legge di Stabilità 2016 si muove nel segno del potenziamento del welfare aziendale – sottolinea  Braga – Le novità prevedono una forte agevolazione fiscale allo scopo di stimolare le imprese ad investire in soluzioni di welfare, sulla falsa riga di esperienze che già esistono in Italia, in modo da far decollare questo strumento e di creare nuova occupazione”. La serata introdotta da Fausto Tagliabue, presidente AReS Como, vuole dunque rappresentare l’occasione per una discussione ed un confronto su tutta una serie di norme recentemente introdotte dal Governo e che hanno, appunto, la finalità di incentivare ulteriormente il sistema di welfare aziendale italiano

pd como welfare aziendale

Più informazioni su