CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Maroni sostituisce le province con i cantoni: “Voglio semplificare” (DETTAGLIO)

“Con la riforma della Costituzione le Province verranno cancellate del tutto e noi, come Regione, dovremo sostituirle con le zone di area vasta. Siccome dovremo definirne i confini, io ho in mente di dare vita a un livello
intermedio, che assorba le competenze di tutti gli organi che attualmente stanno meta’ strada fra Regione e Comuni (Province,Comunita’ montane, Enti, Parchi, Ato)”.  Così il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni questa mattina in occasione di una lunga intervista a Telelombardia.

“Il mio obiettivo, ha affermato il governatore, “e’ semplificare la vita ai cittadini. Lasciamo i Comuni e la Regione e facciamo questo livello intermedio, iniziando a ragionare sul modello che abbiamo attuato per ridisegnare le 8 Ats del nuovo Sistema socio-sanitario lombardo”.

“Li ho chiamati ‘Cantoni’ – ha aggiunto -, perche’ l’organizzazione svizzera funziona e per noi e’ un punto di
riferimento. Nei prossimi mesi dovremo definire i confini e quindi cominciamo a discuterne; entro fine giugno voglio aver definito il nuovo assetto istituzionale della regione, che sara’ improntato ai principi del federalismo: piu’ poteri ai sindaci e maggiore semplificazione per i cittadini”. Il tutto tocca da vicino, con modalità da definire, anche il Lario ed il suo territorio.