CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Judo: ottimo esordio per Lario scuola di judo e Mon Club (LE FOTO)

Più informazioni su

Judo: ottimo esordio per Lario scuola di judo e Mon Club. La coalizione Mon-Lario ben figura al trofeo internazionale di Lavis (TN).

 

Prima competizione del 2016 e prima occasione per testarsi nelle nuove classi di età e, in alcuni casi, categorie di peso. Sfida superata!

A mettersi alla prova sono gli atleti della Lario scuola di judo di Como e del Mon Club di Appiano Gentile, schierati nell’unico gruppo quale di fatto sono: e la coalizione Mon-Lario si aggiudica così un ottavo posto in classifica generale tra la settantina di società partecipanti. Ma il trofeo è solo la conseguenza dell’ottimo lavoro del gruppo.

Soddisfazione sotto più punti di vista: per l’esordio agonistico di Martina Nuvoloni, per come le ragazze affrontano il passaggio nelle nuove rispettive classi (Gaia Franchi alla prima gara da cadetta, Greta Conti e Charlotte Pasquino all’esordio da Juniones) oltre a Riccardo Molteni da Senior e per quanto fa Pietro Pigni nella categoria di peso superiore, per la maturità dei più grandi, capaci di coinvolgere i giovani in ogni momento della (lunga) giornata, dal riscaldamento pregara alla trasferta in pullmino.

Giornata sì lunga (iniziata con la sveglia alle 4 del mattino), intensa ma estremamente piacevole e proficua, anche in vista del prossimo impegno: il 21° trofeo internazionale Alpe Adria, tappa di Gran Prix nazionale per cadetti e juniores (in programma per sabato 23 e domenica 24 gennaio a Lignano Sabbiadoro).

Il bottino non è di poco conto: Greta Conti, sola nei -44 kg, affronta le JU-48 e si piazza al 2° posto; bronzo per Gaia Franchi (CAD-48), Marco Consonni (JU-81), Martina Nuvoloni (ESOA-48) e Charlotte Pasquino (JU-70). Poco manca a Pietro Pigni (ESOB-60) per raggiungere i compagni sul terzo gradino del podio; per lui un 5° posto e medaglia sfiorata. In aggiunta l’oro di Samuele Fascinato (JU-66). Buone anche le prove date dai Senior nonostante raccolgano meno di quanto seminato: Riccardo Molteni e Marco Consonni (entrambi JU/SE-81), Charlotte Pasquino (seconda tra le JU/SE-70 e medesimo piazzamento in incontro amichevole con la -78 kg).

Fatto tesoro degli errori commessi e tempo di lavorarci sopra. Appuntamento sul tatami.

Nella foto in alto il gruppo Mon-Lario; da sin a dx: Pietro Pigni, Charlotte Pasquino, Martina Nuvoloni, Riccardo Molteni, Gaia Franchi, Paolo Piacenti, Greta Conti, Marco Consonni.

judo_Lavis_22

Più informazioni su