CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Paratie. Per l’onorevole Guerra: “Se ne esce tutti insieme: Como, Regione e Governo”

Il deputato comasco Mauro Guerra (Pd) sul caso paratie del lungolago invita tutti a «evitare la logica secondo la quale ci si intestano i risultati positivi e si scaricano le colpe, a seconda dei casi». Auspica, inoltre, una sorta di accordo tra tutti gli enti per trovare una via d’uscita condivisa: «Se ne esce solo se c’è un’assunzione di responsabilità vera e collettiva – afferma Guerra – Vuol dire che tutte le istituzioni preposte, e sottolineo tutte, devono mettersi intorno a un tavolo e trovare insieme un modo per rispondere alla città di Como. Devono lavorare insieme il Comune, la Provincia, la Regione e il Governo». Poi una frecciata rivolta al presidente della Regione Roberto Maroni: «Non servono gare per intestarsi il merito di aver fatto qualcosa e ottenere visibilità. Superiamo questa logica, di fronte a un problema così serio non è proprio il caso».

Anche l’altra deputata comasca del Pd Chiara Braga, in un’intervista al quotidiano La Provincia di Como esclude l’ipotesi di un commissariamento dell’opera sul lungolago da parte del Governo ed è certa che il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio offrirà un supporto al Comune per trovare una via d’uscita.