CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

LA STORIA SCONCERTANTE – Medico senza la laurea a Dongo: denunciato

Medico senza la laurea – La storia è davvero sconcertante e l’hanno presentata oggi i carabinieri di Menaggio ed i colleghi di Dongo che per primi hanno ricevuto la segnalazione e si sono mossi per far luce sulla vicenda: un 33enne di Dongo  – Marco Meroni – è stato denunciato dai militari per esercizio abusivo della professione medica, falso materiale e falsità nel fornire le generalità.

LA RICOSTRUZIONE

pirata della strada

Sembra inverosimile, ma è la realtà. Accertata dai carabinieri. Meroni, con autocertificazioni e falsi documenti prodotti, sarebbe riuscito a farsi iscrivere all’Albo dei medici della provincia di Como per soli due giorni sostituendo, di fatto, un medico regolarmente iscritto e che lo aveva preso per pochi giorni per una sostituzione. Abile e scalto lui che, a casa, aveva anche tutto l’abbigliamento adeguato (trovato dai militari durante la verifica) ed i documenti falsi utilizzati per “diventare” medico anche senza i titoli. Non solo: i carabinieri hanno pure rintracciato 89 ricette emessa da lui in varie farmacie della zona ed anche all’ospedale di Gravedona dove sono state fatte altri accertamenti. Meroni sostiene di avere conseguito la laurea in medicina alla “Sapienza” di Roma, i carabinieri smentiscono seccamente questa sua ricostruzione. Da qui la denuncia presentata in Procura a Como.