CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

SENTENZA E SOLLIEVO PER LUI – Simone non ha calunniato i discografici: assoluzione

Sentenza per Simone – Assoluzione con formula piena. E grande sospiro di sollievo per il 40enne cantante comasco  – di Vertemate – Simone Tomassini. Il giudice del lavoro di Como, Gianluca Ortore, l’ha giudicato non colpevole nella vicenda che lo ha portato in Tribunale perchè accusato di aver dato dei truffatori ad alcuni discografici. da qui l’accusa di calunnia, completamente caduta. Simone ed il suo legale hanno potuto dimostrare – cosa che hanno sempre sostenuto – che non era sua intenzione offendere nessuno. Il cantautore ha accolto con grande sollievo la sentenza, ma senza rilasciare dichiarazioni.. Anche il pubblico ministero Mariano Fadda aveva chiesto l’archiviazione del procedimento per il cantante.