CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

ECCO CHI SONO – Cinque poliziotti condannati: abbandono del posto di lavoro

Colpevoli di abbandono del posto di lavoro, ma anche di peculato e falso. Cinque poliziotti condannati dal Gup di Como per episodi contestati dalla Procura cittadina che risalgono ad oltre un anno fa (novembre del 2014): la sentenza emessa in udienza preliminare con rito abbreviato, scelto dagli indagati e dai rispettivi difensori. Per tutti la sospensione condizionale della pena, decisa dal giudice: Le contestazioni erano di aver abbandonato il posto di lavoro per andare a fare altro (in un caso in un locale da ballo, in un secondo per essere andati a cena). I protagonisti di questa vicenda sono Luigi Avvisati (27 anni) – per lui 5 mesi e 10 giorni convertiti in 40-000 euro di multa, Luigi Vigilante (35enne) – 5 mesi e 23 giorni – poi Mirko Travaglini (37 anni di Como) – 6mesi – Gianluca Balzano (35 anni) – 6 mesi e 26 giorni – e Matteo Colapitero di 29 anni (6 mesi e 26 giorni). Tutti risultano in organico alla Questura di Como, sezione Polstrada.

documenti falsi