CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il lavoro si cerca all’estero, fuga degli under 40 dall’Italia

Più informazioni su

Alla ricerca di un lavoro e un futuro migliore all’estero. E’ questa la scelta principale degli under 40 italiani. Si parte di più dal nord, Como, Bolzano, Imperia, Trieste e Pavia, di meno dal sud: Foggia, Taranto e Caserta sono in fondo all’indice.

Secondo un’indagine della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Istat. I numeri parlano di 90mila persone che nel corso dello scorso anno hanno cercato di costruirsi un futuro professionale lontano dal nostro Paese (con un aumento del 30,7% rispetto ai due anni precedenti), chi per cercare fortuna, chi per inseguire un lavoro, una passione o una nuova carriera. Immigrati, expat, foreign professionists con meno di 40 anni rappresentano la metà circa del totale dei trasferimenti di residenza.

Ma quali sono le mete privilegiate? Regno Unito, Germania, Svizzera, Francia, Stati Uniti e Spagna. I dati della Camera di commercio rivelano 3,3 trasferiti all’estero ogni mille under 40, in aumento del 34,3 per cento. Sono soprattutto i milanesi a partire con circa 3mila cambi di residenza nella fascia d’età compresa tra 18 e 39 anni. Segue Roma (2.949), Napoli (1.885) e Torino (1.653).

Como si conferma tra le città con il maggior numero di trasferimenti, così come Bolzano, Imperia, Trieste e Pavia.

Più informazioni su