CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La protesta dei lavoratori Sca in Regione: giovedì incontro in Commissione

maroni in studio ciaocomoArriva sul tavolo della Regione, grazie all’interessamento diretto della consigliera Daniela Maroni, la vicenda dei lavoratori Sca (Gruppo Mercedes) di via Cecilio a Camerlata. La conferma dalla stessa Maroni che ha voluto attivarsi subito dopo aver visto i dipendenti protestare fuori dalla azienda:”Giovedì prossimo, 21 gennaio, la prima data utile per l’incontro, i dipendenti e i sindacati saranno sentiti in audizione perché sono fortemente preoccupata per questa situazione. – spiega il Consigliere Segretario Daniela Maroni – Parliamo di 75 persone, 75 lavoratori che da mesi sono senza uno stipendio. Non tollero queste situazioni per cui mi sono immediatamente mossa e ho chiesto al Presidente della IV Commissione (Attività produttive e occupazione) Angelo Ciocca di fissare un incontro”.

Al centro delle richieste dei dipendenti, con tutta probabilità, quello di sapere il futuro dell’azienda, dei posti di lavoro e soprattutto capire i tempi della proprietà per saldare gli stipendi arretrati, fermi a novembre. E Regione Lombardia si muoverà per trovare la migliore soluzione al problema:“Io sono convinta che a tutti i lavoratori debba essere riconosciuta la giusta dignità, ci sono tanti padri di famiglia che devono fare i conti con il quotidiano. – conclude Daniela Maroni – I lavoratori devono essere pagati e non possono rimanere in bilico circa il loro domani “.

Il presidio dei dipendenti Sca in via Cecilio

Il presidio dei dipendenti Sca in via Cecilio all’inizio di questa settimana