CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lombardia: polizze auto in aumento per 280.000 automobilisti

Più informazioni su

Il 2016 inizia con delle brutte notizie per molti automobilisti della Lombardia, anche comaschi: secondo i calcoli effettuati dal portale Facile.it (http://www.facile.it), il 5,05% di chi deve rinnovare la sua polizza nella regione ha denunciato un incidente con colpa e per questo si troverà in una classe di merito peggiore con un premio più caro. In numeri si parla di circa 280.000 automobilisti.

Sul podio delle province che avranno la peggio anche Como. Il record per la percentuale di utenti che cambierà classe di merito, con rincari sul costo della polizza, spetta a Monza-Brianza, dove ben il 5,99% di chi rinnova l’assicurazione lo farà con premi più elevati. A Como e Sondrio scenderanno nella scala delle classi di merito, rispettivamente, il 5,85% e il 5,77% degli assicurati. Il divario con la provincia più virtuosa è davvero importante se si pensa che a Lodi soltanto il 2,72% degli automobilisti ha denunciato sinistri. A rimanere sotto la soglia del 4% anche le province di Mantova e Cremona (3,33% e 3,77%).

Secondo l’indagine gli assicurati peggiori (o forse più onesti) sono le donne: nel loro caso il 5,40% ha richiesto l’intervento della compagnia per aver causato almeno un incidente, contro il 4,79% degli uomini. Per quanto riguarda le professioni invece in Lombardia sono gli insegnanti a risultare più disattenti e tra loro il 7,44% peggiorerà la sua classe di merito. Sono di gran lunga migliori le prestazioni degli appartenenti alle forze dell’ordine o al corpo dei vigili urbani: in questa categoria si registra il minor numero di utenti che ha causato incidenti con colpa, con una percentuale che si ferma al 3,11%.

 

Ecco di seguito le dodici province lombarde classificate in base alla percentuale di automobilisti che hanno denunciato un sinistro con colpa nel periodo di tempo considerato:

Percentuale di

automobilisti che

cambiano classe di merito

Monza-Brianza 5,99%
Como 5,85%
Sondrio 5,77%
Milano 5,40%
Lecco 5,12%
Varese 4,83%
Brescia 4,69%
Bergamo 4,60%
Pavia 4,33%
Cremona 3,77%
Mantova 3,33%
Lodi 2,72%
Lombardia 5,05%
Italia 4,43%

Più informazioni su