CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Torneo numero 20 per l’Italian Poker Open: 10 milioni di euro erogati

Più informazioni su

L’Italian Poker Open, IPO, non passa di moda. Alla ventesima edizione il torneo taglia un traguardo storico, 10 milioni di euro complessivamente erogati nei Main Event che si sono succeduti dal 2012. E’ la conferma di un format che non smette di piacere ai giocatori, tutti, dai professionisti agli amatori a chi si siede occasionalmente a un tavolo di poker. Un format che in questa ventesima edizione porta ben 1.473 giocatori al Casinò Campione d’Italia, suddivisi in due Day1: 566 nel Day1A giovedì e 907 nel Day1B venerdì. Un risultato straordinario è rappresentato da 907 buy in da 550 euro in un’unica giornata. Alla fine il totale di ingressi costituisce il quarto migliore risultato nella storia dell’Italian Poker Open. Agli entries del Main Event bisogna sommare le iscrizioni dei side event, senza contare quelle dei numerosi satelliti per partecipare al Main e all’High Roller. In tutto gli entries sono 2.172. Per la cronaca, ecco la ripartizione degli iscritti dei Side di questo week end del primo IPO 2016:

– Side Event 1 Freezout 270+30: 215 entries – 22 in the money;

– Ipo Master 900+90: 112 entries – 11 in the money;

– Side Event Superstar 15.000 garantito 170+30: 221 entries – 20 in the money;

– SuperBounty 100+100+20: 66 entries – 7 in the money;

– Side Event MiniStar 35+15: 85 entries.

Grande successo per i due Side in due giorni: il 270+30 genera un monte premi di 56.300 euro e il vincitore se ne porta a casa oltre 14.000. L’High Roller si conferma per la terza volta superiore alle 100 presenze. Riscuote consenso la possibilità di iscriversi fino allo Start del Day2.

Ma il monte premi da capogiro è sicuramente quello del Main Event. Partito da un garantito di 500.000 euro, si è arrivati a un plus quasi del 50 per cento: alla fine infatti l’ammontare del monte premi è stato complessivamente di oltre 714.000 euro. E proprio il monte premi garantito potrebbe costituire la sorpresa della prossima edizione, la numero 21, dell’IPO, in calendario dall’1 al 6 giugno, approfittando del “ponte” in Italia per la festa della Repubblica.

Complimenti all’organizzazione dell’IPO dall’amministratore delegato del Casinò campionese Carlo Pagan:” è doveroso un ringraziamento ufficiale al team di  Andrea Bettelli ci rende attivamente partecipi di un successo che sta contribuendo all’affermazione della nostra casa da gioco, facendone un primario riferimento anche per il poker”.

 

Più informazioni su