CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

DISAVVENTURA IN QUOTA – Si rompe la caviglia: recuperato escursionista comasco

Escursionista comasco ferito – Si è concluso ieri in serata l’intervento che ha impegnato i tecnici della XIX Delegazione Lariana in un’operazione di recupero. Un uomo di 42 anni, residente in provincia di Como, stava rientrando da un’escursione in compagnia di un gruppo di amici. A un certo punto, lungo la strada che porta dall’Alpe Gallino al Rifugio Griera a Pagnona – Valsassina – ha messo il piede in fallo in una canalina di scolo e ha riportato la sospetta frattura della caviglia. Impossibilitato a proseguire, sono stati subito contattati i soccorsi. Sul posto sei tecnici della Stazione di Valsassina – Valvarrone del Soccorso alpino, che lo hanno raggiunto, messo in sicurezza e trasportato a piedi con barella portantina fino all’ambulanza, che lo ha preso in carico per il successivo trasferimento in ospedale. Ha trascorso la notte in ospedale a Lecco, verrà dimesso nei prossimi giorni.