CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

BILANCIO E FOTO – Assalto a Como per la festa ai giardini: oltre 30.000 persone!

Bilancio ottimo, grande folla e numeri record. Lo hanno reso noto poco fa gli organizzatori della Città dei Balocchi che, d’intesa con il Comune di Como, hanno organizzato ieri sera il Capodanno ai guardini a lago: oltre 30.000 presenze secondo i responsabili di Como Turistica. Ecco la nota ufficiale diffusa oggi.

capodanno_rid

Anche quest’anno l’evento Capodanno sul Lago, organizzato nell’ambito della manifestazione Como Città dei Balocchi da Consorzio Como Turistica in collaborazione con il Comune di Como, ha confermato la sua attrattiva richiamando in città più di 30.000 persone.
La rinnovata formula che ha visto l’inserimento di musica dal vivo con una performance dei Menagrama, ha riscosso il successo sperato facendo giungere nella zona del Tempio Voltiano migliaia di persone.
La scaletta dell’evento ha visto un alternarsi di musica folk, tra cui popolari ballate di Davide Van De Sfroos, proposta appunto dai Menagrama a partire dalle 22.15 e fino alle 23.30 circa, e il dj set guidato come di consueto da Sarah Paoletti e Giuseppe Rondinelli, ormai voci ufficiali del capodanno della città di Como.

Già a partire dalle 22.00 circa una folla di giovani e famiglie ha invaso la città e soprattutto le zone di piazza Cavour, “Passeggiata Amici di Como”, Giardini a Lago, passeggiata di Villa Olmo e di Viale Geno per attendere sulle rive del primo bacino l’arrivo del nuovo anno, prendendo parte allo spettacolo musicale e attendendo quello pirotecnico proposto dalla Città dei Balocchi.
Grande affluenza è stata registrata anche sulla diga foranea. Migliaia di persone, nell’arco della serata, hanno raggiunto il rinnovato tondello per visitare il monumento Life Electric di Daniel Libeskind che si è riconfermata un’attrattiva importante della città.

Davvero degni di essere citati i fuochi d’artificio che hanno celebrato l’arrivo del nuovo anno, realizzati dall’azienda Benassi con l’accompagnamento musicale progettato da Carola Monti, che hanno regalato circa 20 minuti di show degno della splendida cornice che li ha ospitati.

Dopo la mezzanotte e fino alle 2.30 circa, i dj Sarah Paoletti e Giuseppe Rondinelli hanno alternato momenti di revival musicali a proposte adatte ad un pubblico più giovane, proprio per accontentare i gusti di tutti i presenti.

Un ringraziamento particolare va alle Forze dell’Ordine cittadine, Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che ogni anno supportano l’organizzazione dal punto di vista della sicurezza e della prevenzione, e alla Croce Azzurra. E’ importante ribadire che la buona riuscita di un evento come quello del Capodanno sul Lago è merito di una collaborazione ormai consolidata tra gli attori interessati e anche dell’impegno di Consorzio Como Turistica che ha gestito l’aspetto organizzativo e logistico con il coinvolgimento di circa 30 persone.

Allo stesso tempo, un grazie particolare va rivolto al personale di Aprica Spa Gruppo A2A che già a partire dalle 3.00 ha effettuato diversi interventi nelle zone maggiormente interessate dalla festa, e non solo, per restituire la città in perfette condizioni.