CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Chimico comasco mette a punto lo spray contro i cattivi odori della pipì canina

Più informazioni su

Multe salate e sacchetti portatili hanno risolto solo in parte il problema dei bisognini dei cani che imbrattano le già grigie e inquinate città italiane. Tanti sono ancora gli italiani che non hanno l’abitudine di pulire laddove il proprio amico a quattro zampe abbia sporcato. Ancora più difficile risulta farlo se il bisognino in questione è la pipì. La quale pure emette cattivi odori, oltre al disgusto che provoca alla vista. Da Piacenza però arriva un rimedio semplice e naturale per combattere questo problema. L’idea è venuta a quattro amiche che hanno inventato uno spray il cui nome è tutto un programma. Si chiama infatti SweetPee, che tradotto significa letteralmente ”Dolce pipì”. Fondamentale per la sua creazione è però stato Daniele Beretta, chimico comasco trentaduenne che lavora per la Allegrini S.p.A specializzata proprio in prodotti ecocompatibili. “Quella dei padroni di animali non è inciviltà racconta il chimico ma impreparazione culturale – dice Beretta – Prodotti come SweetPee, che è tutto naturale, messo a punto in tre settimane di test rigorosi, possono educare i padroni senza nuocere ai loro amici a quattro zampe. Il nostro ha una funzione degradante dell’urina e antibatterica”.

 

[su_post post_id=”

Daniele Beretta della Allegrini S.p.A spiega lo studio che sta alla base di SweetPee

Posted by SweetPee on Sabato 19 dicembre 2015

“]

sweetpee

Il prodotto è stato presentato proprio a Piacenza ed è disponibile sui principali siti e-commerce oltre ad avere un sito proprio dove è possibile acquistarlo. Inutile dire che ha anche un account sui principali Social network, avente come logo un cane seduto sul Wc. Ideato dall’illustratore inglese Tony Trickey, che ha pensato di disegnare un cane sensibile alle esigenze degli umani. Peccato però che questi ultimi sovente non lo siano con gli animali.

sweetpee2

 

Più informazioni su