CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

ABITA AD ASSO – Truffatrice informatica finisce ai domiciliari: decine di raggiri

Condanna diventata definitiva da parte del Tribunale di Palermo e così oggi i carabinieri di Asso hanno sottoposto alla misura degli arresti domiciliari una donna di nazionalità rumena residente nel comune di Castelmarte poiché ritenuta responsabile del reato di sostituzione di persona, contraffazione di documenti di identità, falsità materiale, frode informatica e truffa in concorso.
La protagonista è riuscita in questi anni a creare un vero e proprio sistema consistente nel truffare ignare persone su diversi siti di acquisti online per poi chiederne la fotocopia del documento d’identità che veniva contraffatto e riutilizzato per truffare altre persone, quindi incassare indebitamente le somme dei bonifici presso gli uffici postali. I carabinieri del Comando Provinciale di Palermo congiuntamente alla Stazione di Asso sono riusciti a contestare alla donna decine di truffe telematiche a partire dal 2008. Da oggi si trova agli arresti domiciliari senza alcuna possibilità di usare dispositivi elettronici e Pc.