CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

TERREMOTO A CANTU’ – Via Corbani, si dimette anche la presidente Cremascoli

Una pazzesca giornata per il basket canturino. Fatta di colpi di scena, l’ultimo in ordine cronologico – arrivato in serata – le dimissioni di Anna Cremascoli: ha presentato oggi al Consiglio di Amministrazione le sue dimissioni da Presidente della Pallacanestro Cantù. Il tutto ore dopo il clamoroso – e certo non ben motivato dal punto di vista tecnico – esonero di coach Fabio Corbani dalla guida tecnica e il probabile arrivo (non ancora ufficializzato dal club brianzolo) di Bazarevich in panchina

presidente cremascoli“Sono stata per sette anni – commenta Anna Cremascoli (nella foto a lato)  – sono tutt’ora e continuerò ad essere la prima tifosa della Pallacanestro Cantù: ho gioito per tutti i traguardi raggiunti in questi anni ai quali con orgoglio ho contribuito dedicando ogni mia risorsa. Oggi però ritengo giusto che la nuova proprietà abbia la libertà e il compito di portare avanti il proprio progetto, che spero sia ricco di successi e soddisfazioni. Forza Cantù, sempre!”.

I Soci, preso atto delle dimissioni di Anna Cremascoli, rinnovano la fiducia in Dmitry Gerasimenko, che verrà eletto Presidente con il prossimo Consiglio di Amministrazione. La scelta dell’esonero di Corbani è stata presa proprio dal magnate russo, probabilmente contrariato dalle dichiarazioni del tecnico dopo la gara di campionato persa lunedì sera in casa contro Cremona.