CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

COMO CAMBIA (foto) – Arrivano due nuovi edifici in centro: anche un albergo

Su proposta dell’assessore alla Pianificazione Urbanistica Lorenzo Spallino la giunta di Como ha adottato il piano di recupero di un’area privata in via Rezzonico al civico 19. Il progetto prevede la realizzazione di un edificio di sei piani destinato principalmente alla residenza, con una parte destinata ad artigianale e una piccola porzione al commercio. L’altezza massima dell’edificio sarà di 23,67 metri (foto sopra la simulazione al computer). Sul fronte parcheggi ne saranno realizzati 24, di cui 15 interrati. La proprietà verserà all’amministrazione 104mila euro per gli oneri di urbanizzazione e 206mila euro di monetizzazione. All’adozione odierna seguirà ora il deposito, la pubblicazione e a febbraio l’approvazione sempre da parte della giunta. “La città cambia – commenta Spallino – Il piano di recupero di via Rezzonico è la logica conseguenza della scelta virtuosa di non consumare nuovo suolo, concentrando gli interventi edilizi nel rinnovo del tessuto esistente. La variante del Piano di Governo del territorio che adotteremo a gennaio andrà ancora di più in questa direzione, semplificando dove possibile le procedure nel rispetto degli elementi di tutela”.

E in queste ore prendono il via anche i lavori per la realizzazione di un nuovo albergo in centro Como: si tratta di un quattro stelle che sorgerà vicino a questo nuovo insediamento, in via Manzoni 16, vicino alla pasticceria siciliana: due piani interrati, sette per le camere che in tutto dovrebbero essere una trentina. La società che ha acquisito l’area è la New Sincroweb.