CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

PROTESTA IN AULA – Dipendenti Asf non idonei a casa: delegazione in Comune

Dopo i genitori che protestavano per il centro unico di cottura per i pasti a scuola, altra protesta in consiglio comunale a Como questa sera: una delegazione di lavoratori Asf era presente in consiglio comunale. Motivo: la scelta dell’azienda Asf di non ricollocare i lavoratori diventati non idonei.”Due scioperi con adesioni altissime, e la situazione ancora non si è sbloccata. In questi tre mesi si è provato a sollecitare diverse volte Comune e Provincia, proprietardi del 51% di Asf, senza risultati. Da qui la scelta di venire direttamente in Comune a far sentire la nostra posizione”, così il sindacalista Marco Fontana Cgil.