CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

INFLUENZA IN ARRIVO – Prosegue la campagna di vaccinazione della Asl (IL DETTAGLIO)

L’Asl di Como ha programmato ulteriori giornate dedicate alla vaccinazione antinfluenzale. La campagna è partita lo scorso 3 novembre e ci sarà tempo ancora per sottoporsi alla terapia. Lo slogan scelto quest’anno è “Vaccinarsi è un bene per tutti”, perché, come ricordano dalla Asl: “sottoporsi al vaccino significa fare un atto di responsabilità nei confronti di tutti e soprattutto delle persone più fragili”.

Il picco è atteso a metà gennaio, ma non è escluso che i primi casi si possano verificare già in questi giorni. L’influenza l’anno scorso ha messo in ginocchio ospedali e ambulatori con contagi che hanno superato di molto quelli degli anni precedenti. 65mila i casi nel comasco, con 15 persone ricoverate in Terapia intensiva per complicanze (13 su 15 non si erano sottoposti al vaccino) e cinque decessi. Una situazione legata al calo record di vaccini, con un’adesione di circa il 50%.

Il vaccino è gratuito per persone con malattie croniche e per chi ha più di 65 anni. Per quanto riguarda la somministrazione i malati cronici e le persone di età tra i 65 e i 74 anni dovranno recarsi negli ambulatori presenti sul territorio, mentre le persone dai 75 anni in su dovranno rivolgersi al proprio medico di famiglia.

Tutte le informazioni e il calendario oggiornato sul sito: www.asl.como.it