CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, il 9 dicembre a Sant’Abbondio

Più informazioni su

Mercoledì 9 dicembre alle 20.30, nella Basilica di Sant’Abbondio a Como, si terrà il concerto dedicato a un capolavoro della musica sacra, lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi.

Promosso dal Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università degli Studi dell’Insubria, l’evento è organizzato dall’Associazione Margherita Ripamonti in ricordo di Margherita, giovane architetto scomparsa prematuramente, con il patrocinio dell’Ateneo e del Comune di Como.

Lo Stabat Mater sarà eseguito con strumenti d’epoca sulla base del  manoscritto autografo di Pergolesi dall’orchestra milanese Silete Venti! e sarà interpretato da Emanuela Galli e Lucile Richardot, due voci soliste formate al repertorio barocco e di levatura internazionale, dirette dal maestro Simone Toni.

stabba mater LOCANDINA-concerto-9-dicembre-2015

Commissionato nel 1735 da una confraternita laica napoletana, lo Stabat Mater, capolavoro di Pergolesi che ha ispirato molti compositori successivi, venne scritto dal giovane compositore negli ultimi giorni della sua breve vita. La geniale partitura richiede solo due voci – una voce femminile e una mascolina, adatta al timbro dei castrati – pochi archi e il consueto basso continuo. Nello Stabat Mater la musica cerca di continuo un rapporto emotivo con la parola e riesce a esprimere il dolore umano senza mai alzare la voce e sostenendo la limpidezza del canto. Il testo, scritto nel XIII secolo da Jacopone da Todi, è utilizzato come sequenza liturgica ufficiale della festa della Madonna dei sette dolori.

Più informazioni su