CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

DELITTO A CHIASSO – Polizia sulle tracce degli assassini del pensionato: sono italiani

Sarebbero due cittadini italiani, ma residenti in Ticino, gli autori del delitto a Chiasso avvenuto ieri sera all’interno del garage sotterraneo di un palazzo di Corso San Gottardo. La polizia, secondo quanto riferisce la Rsi, li sta cercando e il loro arresto potrebbe avvenire nelle prossime ore. I due avrebbero quindi aggredito il 73enne, che avrebbe cercato di difendersi ma sarebbe stato massacrato e poi abbandonato in una pozza di sangue in centro Chiasso. La vittima era stata in carcere per truffa e appropriazione indebita, ma il movente dell’omicidio non sarebbe legato all’attività professionale dell’uomo. Si tratterebbe invece di questioni legate a beni che l’uomo amministrava secondo quanto conferma anche il sito Ticinonline. Il fermo dei due, come detto, sarebbe questione di ore.