CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

RIVELAZIONE E SUE FOTO – Passato dal comasco uno dei killer di Parigi: breve sosta

La conferma arriva da fonti dell’Antiterrorismo italiano che da settimana scorsa sta lavorando alla vicenda. Ma il riserbo è massimo e totale. Sicuro che il terrorista, al momento, più ricercato del mondo – Salah Abdeslan, considerato uno dei killer di Parigi del 13 novembre, lo scorso mese di agosto – nei primi giorni – è transitato nel comasco e qui – in un distributore – si è fermato a fare rifornimento con un amico su una vettura con targa belga. Monitorato dal pagamento della carta di credito di Salah. Toccata e fuga pare verso l’estero e i suoi reali obiettivi anche se gli investigatori stanno cercando di capire se nel suo passaggio in Italia potrebbe avere parlato con qualcuno. A rivelarlo in queste ore è il Quotidiano online Repubblica che dà conto anche di come potrebbe avere cambiato i propri connotati per  essere meno riconoscibile visto che tutto il mondo gli dà la caccia. (ecco sotto la foto e il possibile travisamento con occhiali e parrucca secondo Repubblica)

salah terrorista

La Polizia di Prevenzione e il Ros dei carabinieri stanno lavorando in questi giorni per verificare le tracce di quell’ingresso e aspettano che la Francia condivida i tabulati telefonici dei 9 uomini del gruppo di fuoco. Perché soltanto allora sarà possibile delineare o escludere un network di Salah nel nostro Paese.