CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Disegni di moda in mostra a Como

Più informazioni su

Inaugurata sabato 21 novembre resterà aperta fino al 19 dicembre la mostra “Dal Disegno di Moda alla Moda del Disegno” Manuela Brambatti, Bruno Gianesi, Walter Ladislao” a cura di Roberto Borghi presso The Art Company in via Borgovico 163 a Como (ex serra Ratti).

Manuela Brambatti, Bruno Gianesi e Walter Ladislao conobbero nei primi anni ’80 Gianni Versace e divennero suoi costanti collaboratori. Questa mostra raccoglie una accurata selezione dei loro lavori.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA (Sara Biondi News-eventi Como)

dal disegno alla moda

Manuela Brambatti, Bruno Gianesi e Walter Ladislao si sono conosciuti nei primi anni ottanta nell’atelier di Gianni Versace. Tutti e tre erano stati scelti dallo stilista per la qualità dei loro disegni. Tutti e tre sono stati suoi stretti collaboratori fino alla sua scomparsa. Dalla seconda metà degli anni novanta in poi, Brambatti, Gianesi e Ladislao hanno lavorato come consulenti per importanti aziende di moda, ma hanno soprattutto condotto una personale ricerca artistica documentata da un’intensa attività espositiva.
La mostra presso The Art Company raccoglie una selezione dei loro disegni, dai primi anni ottanta a oggi. Disegni di moda con molte reminiscenze artistiche prima, disegni d’arte con rimandi all’immaginario della moda poi. Opere che ribadiscono l’importanza, per la modacome per l’arte, di «dare una forma embrionalmente compiuta a un’idea» attraverso il disegno.      

“Questa mostra ha per titolo un auspicio. Mentre il disegno di moda è un dato di fatto, peraltro verificato personalmente (e appassionatamente) dai tre artisti in questione, la moda del disegno è ancora tutta da inventare. Anzi, il disegno, inteso come modo basilare per dare una forma embrionalmente compiuta a un’idea, sulla scena artistica contemporanea se la passa piuttosto male. Il problema sta tutto in un avverbio e un aggettivo: embrionalmente compiuta. Senza questa tensione alla pienezza della forma, per quanto al suo stadio iniziale, il disegno scade ad appunto o, nel migliore dei casi, a registrazione automatica di uno stato d’animo. Le opere in mostra sono attraversate dall’aspirazione a essere compiute anche quando sono disegni di moda. Manuela, Bruno e Walter si sono conosciuti circa trent’anni fa nell’atelier di Gianni Versace. Per la maison Versace hanno poi continuato a disegnare all’incirca fino alla scomparsa dello stilista. Dopo il congedo dal mondo della moda, la loro vita lavorativa si è svolta in quello dell’arte avendo come punto di riferimento costante il disegno. Ironicamente visionario nel caso di Manuela, inquietamente sensuale in quello di Bruno, liricamente fantasmatico in quello di Walter. Tre modalità diverse di declinare lo stesso linguaggio espressivo e, soprattutto, di sperimentare la medesima tensione.” Roberto Borghi

Mostra “Dal disegno di moda alla moda del disegno”

THE ART COMPANY: galleria  d’arte di Pierluigi Ratti

via Borgovico 163  Como

Coordinamento organizzativo di Ilona Biondi.
Allestimento e progetto grafico di Giovanni Menta.

La mostra proseguirà sino al 19 dicembre e sarà aperta dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Sabato su appuntamento.

disegno moda

 

 

Più informazioni su