CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

WEEK-END BRUTTO – Freddo in arrivo da Nord. Le previsioni di Arpa Lombardia

Più informazioni su

Domani piogge sparse su quasi tutta la regione. Domenica soleggiata. Temperature in calo

In arrivo dal nord Europa una saccatura fredda che valicherà le Alpi nella giornata di sabato, apportando un generale rinforzo del vento su tutta la nostra regione. Tra il pomeriggio e la sera  in aumento la probabilità di precipitazioni, in particolar modo tra pianura e Appennino. Domenica, invece, il tempo torna  stabile ma ben soleggiato su tutti i settori, grazie all’arrivo di correnti secche e fredde da Nord.
Queste, nel dettaglio, le previsioni del Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia:

Sabato 21 novembre
Cielo
inizialmente da nuvoloso a coperto ovunque. Durante le ore centrali della giornata saranno possibili ampie schiarite sparse, più probabili sui settori centro-occidentali della regione, seguite da un nuovo aumento della nuvolosità, a partire dai settori orientali.
Nella notte e fino al primo mattino, precipitazioni deboli diffuse su Alpi, sparse e molto deboli su Prealpi e Orobie; in mattinata assenti ovunque. Nel pomeriggio, piogge sparse a partire dai settori prealpini orientali in estensione verso Ovest, specie tra Prealpi e pedemontana centrale e pianura centro-orientale. In serata, precipitazioni possibili su Appennino e pianura,  Anche sotto forma di rovescio o locale temporale. Generalmente asciutto sui settori di Nord-Ovest (Varese)
Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie. In montagna in forte calo durante la giornata. In Pianura minime comprese tra 4 e 8 °C, massime comprese tra 12 e 15 °C.
Zero termico in forte e rapido calo nel corso della giornata, fino a raggiungere ovunque in serata quote comprese tra 1200 e 1500 metri.
In pianura, venti in progressivo rinforzo prima sui settori occidentali e, dal pomeriggio, sui restanti settori. In montagna da moderati a forti dai quadranti settentrionali.
A partire dal pomeriggio o dalla sera, e nel caso di precipitazioni intense, non si escludono fenomeni di pioggia mista a neve intorno a 400-500 metri sul settore alpino e prealpino centro-orientale.

Domenica 22 novembre
Cielo
sereno o poco nuvoloso sui settori occidentali. Residua nuvolosità ad Est specie al mattino con cielo irregolarmente nuvoloso, poi ampie schiarite. Addensamenti lungo la cresta di confine.
Nelle primissime ore della notte, precipitazioni residue sui settori meridionali e Appennino, in seguito generalmente assenti.
Temperature minime e massime in moderato calo. In pianura minime attorno a 4°C massime attorno a 11°C
Zero termico attorno ai 1400 metri.
In pianura, venti da deboli a moderati dai quadranti settentrionali con rinforzi sui settori occidentali specie al mattino, in attenuazione e rotazione da est nel pomeriggio-sera. In montagna, inizialmente moderati da nord in attenuazione nel corso della giornata.

Più informazioni su